Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiorni informazioni
Accetto
City Sightseeing Italy logo Sightseeing Experience logo
0
go to cart
Close
Scopri tutte le città

Citysightseeing Italy map
Torino Milano Verona Padova Venezia Genova Livorno Firenze Roma Napoli Sorrento Amalfi Messina Palermo
Close
News

Tutte le informazioni sui trasporti a Milano durante lo sciopero generale del 24 luglio 2019

Nonostante la stagione estiva non dia tregua, in quanto a temperature e umidità, anche a luglio è tempo di scioperim con conseguenti disagi più o meno...

Nonostante la stagione estiva non dia tregua, in quanto a temperature e umidità, anche a luglio è tempo di scioperim con conseguenti disagi più o meno gravi per chi deve viaggiare e spostarsi in città. Nella giornata di mercoledì 24 luglio  è previsto infatti uno sciopero generale nazionale di 24 ore.

A indire la manifestazione le sigle sindacali della Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e le segreterie nazionali di Ugl, Faisa Cisal e Fast Confsal. Lo sciopero riguarderà tanto il trasporto pubblico locale quanto quello nazionale, ma coinvolgerà anche altri ambiti come la scuola e la sanità e in generale i lavoratori operanti sia nel pubblico che nel privato.

Sciopero generale nazionale del 24 luglio 2019: le motivazioni

Le motivazioni indicate dalle diverse organizzazioni sindacali possono essere sintetizzate con i seguenti punti:

  • la creazione di un unico sistema logistico dei trasporti e delle infrastrutture, per una mobilità di persone e merci rapida ed efficiente,  per regole chiare e trasparenti che impediscano la concorrenza al ribasso tra le imprese
  • l’applicazione degli accordi interconfederali che stabiliscano le modalità di misurazione della rappresentanza al fine di meglio garantire il diritto di sciopero
  • contro il preoccupante aumento degli infortuni sul lavoro e delle morti bianche.

Sciopero trasporti 24 luglio 2019: orari e fasce di garanzia di ATM

I lavoratori del trasporto pubblico delle differenti città d’Italia seguiranno modalità differenti in base allo sciopero Nazionale Generale dei Trasporti di 4 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e le segreterie nazionali di Ugl, Faisa Cisal e Fast Confsal. A Milano i dipendenti di ATM incroceranno le braccia a partire dalle 18 alle 22.

Sono quindi escluse le usuali fasce di garanzie che vanno dall’inizio del servizio alle 8.45 e tra le 15 e le 18. Lo sciopero riguarderà sia i mezzi di superficie che le corse della metropolitana.

Sul sito di ATM è possibile consultare una tabella con le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle, in modo da aver un’indicazione potenziale sulla possibile adesione allo sciopero del 24 luglio.

In caso di forte adesione si sconsiglia, se non in casi di stretta necessità, l’utilizzo della propria macchina, che rischierà di contribuire all’intasamento del traffico, così come ovviamente il car sharing (che invece rischia l’immediato esaurimento di vetture disponibili); la stagione per il momento consente ancora pratici e comodi spostamenti su due ruote, con la propria bicicletta oppure usufruendo del servizio offerto da BikeMi. Già da tempo è stata avviata l’estensione degli orari durante la settimana.

Ricordiamo poi l’importante novità offerta dai due servizi in free floating di recentissima attivazione, ovvero Ofo e Mobike, di cui abbiamo parlato per esteso in un articolo in cui presentiamo i due nuovi player del bike sharing (qui invece trovare consigli e dritte per attraversare Milano in bici).

Per restare informati sulla circolazione dei mezzi basterà controllare l’account ufficiale Twitter di Atm oppure il sito dell’azienda, che pubblica notizie in tempo reale. Anche Milano Weekend sui propri canali social di Facebook e Twitter darà una serie di aggiornamenti sulla viabilità e le linee in servizio.

Sciopero generale nazionale: Italo, Trenitalia e Trenord

Per quanto riguarda il trasporto ferroviario, gli orari in cui i lavoratori incroceranno le braccia sono più ampi e coprono per l’appunto un arco di 8 ore. Si va infatti dalle 9 di mattina alle 17.

Italo

Al fine di diminuire i disagi causati ai viaggiatori di Ntv è stato pubblicato un elenco dei treni garantiti durante lo sciopero nazionale. Per avere informazioni più dettagliata si consiglia di monitorare il sito o di contattare Italo Assistenza al numero 892020 (a pagamento).

Trenitalia

Come sempre nelle giornate di sciopero Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto. In ogni caso l’azienda pubblica rammenta di prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d’informazione.

Come regola generale i treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

Questo l’elenco dei treni nazionali garantiti.

Per quanto riguarda il trasporto regionale, invece, non sono previste fasce di garanzia proprio perché l’orario della dimostrazione sindacale non vi è compreso (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).

Trenord

Mercoledì 24 luglio 2019 è previsto uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario che interessa il personale delle infrastrutture ferroviarie Ferrovienord SPA, dalle 9 alle 13, e RFI – Rete Ferroviaria Italiana, dalle 9 alle 17.

Pur non interessando direttamente il personale Trenord, il servizio ferroviario regionale, suburbano, a lunga percorrenza e aeroportuale potrebbe subire variazioni. Nello sciopero, come già detto, non sono coinvolte le fasce orarie di garanzia.

Malpensa Express: in caso di non effettuazione dei treni, autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, saranno istituiti limitatamente ai collegamenti del servizio Malpensa Express tra Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto T1-T2 e Malpensa Aeroporto T1-T2 – Stabio. Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1 agli stessi orari di partenza del treno.

Treni a lunga percorrenza: per verificare i treni garantiti della Lunga percorrenza di Trenord, ecco la lista.

Trenord consiglia di prestare attenzione alle informazioni real time sulla App di Trenord e nelle stazioni.

19 agosto 2019

City Sightseeing® Firenze

La Fermata n. 4 della Linea A è sospesa fino al 23 Agosto.

09 agosto 2019

Musei Vaticani

A partire dal 19 agosto fino al 2 settembre 2019 le visite guidate ai Musei Vaticani saranno disponibili solo in inglese e spagnolo.

08 agosto 2019

City Sightseeing Torino

La Fermata n. 6 della Linea A sarà sospesa fino al 31 agosto 2019

01 luglio 2019

City Sightseeing Roma - Chiusura Visitor Center Repubblica

A partire dal 1 Luglio 2019, il Visitor Center Repubblica sarà chiuso al pubblico. Per chi avesse il cambio voucher indicato lì, può effettuarlo presso qualsiasi altra fermata o qualsiasi altro Visitor Center.

12 marzo 2019

Info Basilica San Pietro

La Basilica di San Pietro resterà chiusa i seguenti giorni:
- 16 Agosto
- 2 Novembre
- 27, 31 Dicembre

21 novembre 2018

City Sightseeing® Firenze

La seguente fermata è momentaneamente soppressa: Linea A: 15 (Barbetti)

20 settembre 2018

City Sightseeing® Firenze

Per ragioni di traffico il servizio di City Sightseeing Firenze potrebbe subire ritardi fino a 30 minuti.